News


Novità e tendenze

<

18.09.2013: party di inaugurazione Berni a Firenze

Un party “chic e surreale”

 

L’apertura del nuovo showroom Berni a Firenze racchiude in sé più significati: una nuova location pensata per offrire la migliore esperienza a professionisti del settore e privati; un’azione controcorrente in un periodo di recessione; la valorizzazione della presenza di Berni nella città di Firenze; il coronamento di sessant’anni di attività centrata sulla qualità dei prodotti e sulla dedizione verso la clientela.

Un’occasione così meritava una festa memorabile, un’inaugurazione unica ed irripetibile.

Mercoledì 18 Settembre 2013 sarà infatti una data da ricordare.

La creazione di un evento di alta qualità, dal forte impatto comunicativo, innovativo e originale nelle proposte, è stata la sfida che ancora una volta Berni ha vinto, precorrendo i tempi con quel pizzico di incoscienza che solo i visionari hanno.

Tutto, in questa serata “chic e surreale”, è stato realizzato per regalare agli invitati un ricordo intenso e profondo non attraverso un oggetto, ma attraverso le emozioni regalate durante la serata.

Il party di inaugurazione, qualitativamente alto sotto tutti i punti di vista, dall’accoglienza al catering, dalla scenografia alla musica, ha infatti regalato una sorpresa inaspettata a tutti i partecipanti: un proscenio bianco come la neve, illuminato in controluce, mostra solo le ombre di tre musicisti.

Dai loro strumenti ben accordati ed in armonia, fisarmonica, violino e percussioni, nasce una musica sognante che per un attimo sospende le parole e fa volgere tutti gli sguardi in alto. Una sospensione dei pensieri sostituiti da pure emozioni.

Un occhio di bue illumina con il suo fascio di luce l’alto della scenografia dove, sospesa ad una gru, si alza ed esce avvolta in un gomitolo di tessuti una danzatrice aerea che chiameremo Ely. La macchina la porta delicatamente sopra le teste e gli sguardi dei presenti … ed è allora che inizia lo spettacolo.

Volteggiando in aria avvolta da eleganti drappi di seta rossa, Ely balla accompagnata dai ritmi seducendti ed incalzanti di tanghi argentini. L’aria è il suo mondo, i tessuti sono il suo cavaliere. I palazzi circostanti riprendono le ombre della sua danza creando un spettacolare effetto scenografico che illumina la notte della città. Una performance emozionante che si chiude con applausi ed intense emozioni mentre Ely, la nostra danzatrice aerea, in un letto di tessuti, vola in aria e scompare per andarsi a riposare sulle nuvole.

La festa ora è al suo clou: musica, proiezioni anni ’60, ritrattiste a dipingere i volti degli ospiti su piastrelle, un’alternanza tra video mixati e dirette dello show e della festa sui megaschermi sono sinergie di emozioni che si susseguono senza interruzioni. Momenti in tempo reale, racchiusi nei volti delle persone, tra lo stupore e la sorpresa di un evento inatteso e indimenticabile.

Anche la luna piena, in questa splendida serata, ha fatto capolino tra le nuvole regalando la sua luminosa presenza. Illuminando per un attimo il parcheggio, trasformato in una bomboniera delicata e raffinata, ha voluto celebrare il nuovo inizio dello showroom Berni a Firenze.

 

Scoprite alcuni momenti della serata sui nostri canali Pinterest e Facebook.

A breve, sul nostro canale YouTube, potrete rivedere il video intero della serata. Intanto, ecco per voi un assaggio in anteprima!

 

Lavora con noi


Novità e tendenze

<

18.09.2013: party di inaugurazione Berni a Firenze

Un party “chic e surreale”

 

L’apertura del nuovo showroom Berni a Firenze racchiude in sé più significati: una nuova location pensata per offrire la migliore esperienza a professionisti del settore e privati; un’azione controcorrente in un periodo di recessione; la valorizzazione della presenza di Berni nella città di Firenze; il coronamento di sessant’anni di attività centrata sulla qualità dei prodotti e sulla dedizione verso la clientela.

Un’occasione così meritava una festa memorabile, un’inaugurazione unica ed irripetibile.

Mercoledì 18 Settembre 2013 sarà infatti una data da ricordare.

La creazione di un evento di alta qualità, dal forte impatto comunicativo, innovativo e originale nelle proposte, è stata la sfida che ancora una volta Berni ha vinto, precorrendo i tempi con quel pizzico di incoscienza che solo i visionari hanno.

Tutto, in questa serata “chic e surreale”, è stato realizzato per regalare agli invitati un ricordo intenso e profondo non attraverso un oggetto, ma attraverso le emozioni regalate durante la serata.

Il party di inaugurazione, qualitativamente alto sotto tutti i punti di vista, dall’accoglienza al catering, dalla scenografia alla musica, ha infatti regalato una sorpresa inaspettata a tutti i partecipanti: un proscenio bianco come la neve, illuminato in controluce, mostra solo le ombre di tre musicisti.

Dai loro strumenti ben accordati ed in armonia, fisarmonica, violino e percussioni, nasce una musica sognante che per un attimo sospende le parole e fa volgere tutti gli sguardi in alto. Una sospensione dei pensieri sostituiti da pure emozioni.

Un occhio di bue illumina con il suo fascio di luce l’alto della scenografia dove, sospesa ad una gru, si alza ed esce avvolta in un gomitolo di tessuti una danzatrice aerea che chiameremo Ely. La macchina la porta delicatamente sopra le teste e gli sguardi dei presenti … ed è allora che inizia lo spettacolo.

Volteggiando in aria avvolta da eleganti drappi di seta rossa, Ely balla accompagnata dai ritmi seducendti ed incalzanti di tanghi argentini. L’aria è il suo mondo, i tessuti sono il suo cavaliere. I palazzi circostanti riprendono le ombre della sua danza creando un spettacolare effetto scenografico che illumina la notte della città. Una performance emozionante che si chiude con applausi ed intense emozioni mentre Ely, la nostra danzatrice aerea, in un letto di tessuti, vola in aria e scompare per andarsi a riposare sulle nuvole.

La festa ora è al suo clou: musica, proiezioni anni ’60, ritrattiste a dipingere i volti degli ospiti su piastrelle, un’alternanza tra video mixati e dirette dello show e della festa sui megaschermi sono sinergie di emozioni che si susseguono senza interruzioni. Momenti in tempo reale, racchiusi nei volti delle persone, tra lo stupore e la sorpresa di un evento inatteso e indimenticabile.

Anche la luna piena, in questa splendida serata, ha fatto capolino tra le nuvole regalando la sua luminosa presenza. Illuminando per un attimo il parcheggio, trasformato in una bomboniera delicata e raffinata, ha voluto celebrare il nuovo inizio dello showroom Berni a Firenze.

 

Scoprite alcuni momenti della serata sui nostri canali Pinterest e Facebook.

A breve, sul nostro canale YouTube, potrete rivedere il video intero della serata. Intanto, ecco per voi un assaggio in anteprima!