Bonus ristrutturazioni: in questo momento sono disponibili 4 possibilità per ottenere gli sgravi fiscali come di seguito riportato. I nostri consulenti alle vendite sono a disposizione per informare sui prodotti, per proporre le soluzioni ottimali in base alle esigenze del cliente e per collaborare sia con il tecnico che con il commercialista del cliente. Sono infatti questi ultimi (tecnico e commercialista) le persone delegate sia a comunicare al cliente se ha i requisiti per poterli chiedere/ottenere che per effettuare tutti i passaggi occorrenti per l’asseverazione e l’ottenimento dei bonus.

Partiamo dal più famoso: il SUPERBONUS 110%
È dedicato a chi riqualifica un immobile dal punto di vista energetico e strutturale.
Se si realizza almeno un intervento “trainante” si possono detrarre i costi anche di un intervento “trainato”.
Gli interventi trainanti sono:
-Isolamento termico sulle facciate o sulle coperture
-Sostituzione impianti climatizzazione
-Interventi antisismici
Svolto uno degli interventi trainanti si possono detrarre i costi di:
-Interventi efficientamento energetico
-installazione di impianti fotovoltaici
– colonnine di ricarica veicoli elettrici
-interventi per l’eliminazione delle barriere architettoniche.
Per il Superbonus si può beneficiare delle detrazioni tramite:
-detrazione fiscale
-sconto in fattura all’impresa che effettua i lavori
-cessione del credito agli istituti bancari.

Bonus ristrutturazioni: a chi è dedicato.
Con questo bonus è possibile ottenere una detrazione del 50% sui costi sostenuti per i lavori di ristrutturazione della propria casa a patto che si concludano entro il 30 .12.2021
Le opere detraibili possono essere di manutenzione ordinaria o straordinaria e l’elenco è veramente ampio, tra quelle che riguardano il nostro settore ci sono:
-il rifacimento, l’ampliamento e in generale il miglioramento dei servizi igienici
-la sostituzione delle porte
ma potete ottenerlo anche per il rifacimento dell’impianto fognario o elettrico, idrico e del gas o per la bonifica dell’amianto
Ne possono usufruire non solo i proprietari ma anche da usufruttuari, locatari, comodatari, in generale chi usufruisce del bene
Per il Bonus ristrutturazioni si può beneficiare delle detrazioni tramite:
-detrazione fiscale
-sconto in fattura all’impresa che effettua i lavori
-cessione del credito agli istituti bancari

Bonus Mobili
Per usufruire di questo bonus è necessario ristrutturare casa con il Bonus Ristrutturazioni e la data di acquisto dei mobili o degli elettrodomestici deve essere successiva alla data di richiesta del Bonus ristrutturazione.
È una detrazione del 50% sull’acquisto di mobili o elettrodomestici a risparmio energetico
Per il Bonus mobili si può beneficiare delle detrazioni solo tramite detrazione fiscale.

Ecobonus
E’ un bonus dedicato all’efficientamento energetico dedicato a chi deve sostituire una caldaia o uno scaldabagno.
Il vostro idraulico di fiducia vi potrà aiutare nella scelta del prodotto più adatto alle vostre esigenze.
Per l’Ecobonus si può beneficiare delle detrazioni tramite:
-detrazione fiscale
-sconto in fattura all’impresa che effettua i lavori
-cessione del credito agli istituti bancari

.